Musica, società e cultura (i) (2019/2020)

Codice insegnamento
4S008045
Docente
Elisa Grossato
Coordinatore
Elisa Grossato
crediti
6
Settore disciplinare
L-ART/07 - MUSICOLOGIA E STORIA DELLA MUSICA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem 2A, Sem 2B

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire agli studenti di SdC un’introduzione alla storia della musica e, più in generale, alla musicologia presentando alcuni tra i vari aspetti in cui tali discipline sono articolate. L’insegnamento offre una lettura storica, culturale e sociale di strutture musicali scelte tra i grandi capolavori della musica. L’ascolto con commenti di questi brani contribuirà ad approfondire la conoscenza degli studenti sui loro significati storici e socio-culturali. Alla fine del corso lo studente avrà acquisito capacità di orientamento sia nella lettura dei testi di storiografia musicale che nell’ascolto critico della musica.

Programma

Il corso tratterà i seguenti temi:
1 Primo approccio alla musicologia e più in particolare alla Storia della Musica.
2. Nascita e sviluppo di tale disciplina in Italia, nei paesi tedeschi, in Francia e in area anglosassone.
3. Introduzione alla forma del melodramma e al fondamentale rapporto parole -musica (dal Seicento fino all'Ottocento) con le varie implicazioni culturali e sociali che l'arco di tempo comporta.
3 .Sintetico approfondimento sul sinfonismo di L.Van Beethoven, compositore di respiro europeo, in occasione, nel 2020, del 250° anniversario della sua nascita.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
G.Pestelli Il genio di Beethoven. Viaggio attraverso le nove Sinfonie Donzelli 2016
L.Bianconi Il teatro d'opera in Italia Il Mulino, Bologna 1993
F.Della Seta Italia e Francia nell'Ottocento EDT Musica 1993
E.Grossato La forza drammaturgica del racconto in alcuni brani de "il Trovatore" in La vera storia ci narra/ Verdi narrateur, a cura di C.Faverzani LIM, Lucca 2004
G.Pestelli L'età di Mozart e di Beethoven Edt Musica, Torino 1993
G. De Van L'opera italiana. La produzione, l'estetica, i capolavori Carocci Editore 2002

Modalità d'esame

L' esame consiste in una prova orale in cui il candidato dovrà dimostrare di essere informato sulle tematiche proposte nel corso e di avere acquisito una discreta capacità di ascolto della musica.
Le modalità d'esame saranno identiche anche per i non frequentanti.