Storia del vicino oriente antico (i+p) - II MODULO PARTE (P) (2019/2020)

Codice insegnamento
4S02202
Docente
Simonetta Ponchia
crediti
6
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
L-OR/01 - STORIA DEL VICINO ORIENTE ANTICO
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem 2A dal 17-feb-2020 al 28-mar-2020.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

La seconda parte del corso (modulo p) mira a far acquisire una conoscenza approfondita di alcuni settori della documentazione storica del Vicino Oriente, delle metodologie e della bibliografia specifica per la loro analisi, anche in un approccio che integri la considerazione di dati e prospettive di ricerca storiche, filologiche e archeologiche. A conclusione del corso si prevede che lo studente abbia acquisito gli strumenti di base e la capacità di orientarsi in quest’ampio settore della storia antica e di porla in relazione con quella del Mediterraneo, applicando le conoscenze acquisite al fine di una più piena comprensione dei processi che caratterizzarono il formarsi delle civiltà antiche e la loro eredità successiva. Si prevede altresì che abbia compreso l'importanza delle diverse metodologie di analisi e sviluppato l'interesse per approfondirne la natura.

Programma

La seconda parte del corso (p) è dedicata allo studio dell'età del ferro, dal XII sec. a.C. alla prima metà del I millennio a.C. con lo studio delle grandi organizzazioni di tipo imperiale, Assiria, Babilonia, Persia e ai rapporti nell'ambito del Mediterraneo orientale, in particolare con l'Egitto. Tale studio sarà condotto anche attraverso analisi esemplificative di fonti epigrafiche e archeologiche relative al contesto generale e ad alcuni caso studio risalenti a diversi periodi e aree specifiche.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
P. Matthiae Prima lezione di archeologia orientale Laterza 2005 978-8-842-07382-6
S. de Martino (a cura di) Storia dell’Europa e del Mediterraneo. Il mondo antico. Vol. II: Le civiltà dell’Oriente mediterraneo Salerno 2006
Da Riva The Neo-Babylonian Royal Inscriptions. An Introduction 2008

Modalità d'esame

L'esame consisterà in una prova orale volta a verificare l'acquisizione delle conoscenze e della terminologia; capacità di organizzare e applicare le conoscenze e le metodologie acquisite; la capacità di analisi, sintesi e discussione. L'esame consisterà in una serie di domande sugli argomenti svolti durante il corso, sullo studio dei materiali bibliografici assegnati e le dispense fornite sulla piattaforma e-learning. La valutazione finale è espressa in trentesimi. Per gli studenti che sostengono l'esame da 12 CFU la valutazione viene calcolata come media della valutazione delle due parti (i + p).
Gli studenti non frequentanti e Erasmus sono pregati di contattare la docente all'inizio del corso per concordare il programma e le modalità d'esame.
In relazione alla situazione derivante dall'emergenza Coronavirus la modalità d’esame sopra riportata viene modificata per la sessione estiva 2020, in accordo con le indicazioni di ateneo, in prova orale con modalità telematica.