Storia economica LM (2020/2021)

Codice insegnamento
4S003235
Docente
Cinzia Lorandini
Coordinatore
Cinzia Lorandini
crediti
6
Settore disciplinare
SECS-P/12 - STORIA ECONOMICA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem 1 - sede TN dal 14-set-2020 al 18-dic-2020.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Acquisizione di una chiave di lettura storica dei fenomeni economici, che consenta di cogliere le loro complessità, nonché l’interrelazione tra i fatti economici e quelli di natura istituzionale e politica, al di là delle interpretazioni puramente teoriche.

Programma

Principali temi affrontati:
1. Cos'è l'economia? Cos'è la storia economica? Alcuni concetti fondamentali.
2. Prima dello sviluppo: caratteri strutturali ed elementi di dinamismo nelle economie europee preindustriali.
3. L'inizio dei divari a livello globale: l'Europa, l'Asia e la Grande Divergenza.
4. I divari dentro l'Europa: la Piccola Divergenza.
5. L'avvio dello sviluppo economico moderno: la Prima rivoluzione industriale e il primato inglese
6. La diffusione dell'industrializzazione dentro e fuori l'Europa: Seconda rivoluzione industriale e fattori sostitutivi.
7. La dimensione internazionale delle relazioni economiche: la Prima globalizzazione (1850/70-1914).
8. L'economia mondiale in crisi: la Grande Depressione degli anni Trenta.
9. L’età dell'oro della crescita economica europea (1950-1973).
10. Instabilità, crisi e dinamiche globali nell'ultimo mezzo secolo.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Franco Amatori, Andrea Colli Il mondo globale. Una storia economica (Edizione 1) Giappichelli 2017 9788892107595

Modalità d'esame

Per i frequentanti:

* Prova scritta (50%) costituita da 3 tipi di domande aperte:
- 5 domande a risposta breve (2 punti l'una) per verificare la conoscenza di concetti fondamentali;
- 2 domande (5 punti l'una) per verificare la comprensione di cause, manifestazioni e/o conseguenze di determinati processi economici;
- 1 domanda (10 punti) per verificare la capacità di argomentazione su un tema più ampio.

* Redazione e presentazione di un elaborato su un tema concordato (50%): si valuteranno sia la capacità di analisi critica della letteratura sia la cura degli aspetti formali.

* Esame orale facoltativo, con possibilità di variazione del voto di un +/-10%.

Per i non frequentanti: prova scritta con le modalità di cui sopra (100%) e orale obbligatorio, su programma più esteso.