Psicologia delle organizzazioni e comunicazione pubblicitaria (m) (2019/2020)

Codice insegnamento
4S02362
Docenti
Riccardo Sartori, Andrea Ceschi
Coordinatore
Riccardo Sartori
crediti
12
Settore disciplinare
M-PSI/06 - PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem 1A, Sem 1B

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il corso intende fornire elementi di psicologia del lavoro e delle organizzazioni per una gestione delle risorse umane interne ed esterne che permetta ad un'azienda o impresa di comunicare se stessa all'interno (per il raggiungimento degli obiettivi e l'instaurarsi di un clima organizzativo disteso e collaborativo) e all'esterno (per far sì che i potenziali clienti o utenti conoscano che cosa fa l'azienda o impresa e ne apprezzino i prodotti e i servizi).

Programma

PROGRAMMA:
Il programma del corso tratterà i seguenti argomenti.
1) Introduzione alla psicologia della formazione applicata alle organizzazioni.
2) Interventi di formazione orientati al miglioramento dei processi decisionali.
3) Interventi per la gestione dello stress-lavoro correlato.
4) Formazione applicata al team-building.
5) Interventi per lo sviluppo del comportamento organizzativo pro-sociale
6) Interventi di riprogettazione lavorativa.
7) Interventi orientati alla diffusione di politiche basate sul diversity management.
8) Tecniche d'intervento basate sul nudging organizzativo.
9) Interventi per la gestione dei conflitti organizzativi.

Le modalità didattiche adottate sono distinte tra studenti frequentanti e non frequentanti in ragione dell’alto tasso di innovazione della letteratura di riferimento che impone una continua verifica dei contenuti del corso erogato.
Con riguardo agli studenti frequentanti, le modalità didattiche consistono in lezioni frontali dedicate alla trasmissione delle nozioni basilari, delle categorie-chiave e degli strumenti applicativi fondamentali; a ciò si aggiungono le esercitazioni di lettura di articoli scientifici e di scrittura di elaborati digitali sempre nell'ambito della disciplina.
Inoltre, anche grazie alla piattaforma e-learning di Ateneo, vengono proposte letture di aggiornamento e media riguardanti gli argomenti trattati nel corso.
Gli studenti frequentanti riceveranno alla prima lezione il calendario completo delle attività didattiche con le date e gli argomenti trattati nelle lezioni di cui viene fornito l’orario, l’aula e l’indicazione dell’eventuale sospensione per motivi accademici del docente.
Con riguardo agli studenti non frequentanti, le modalità didattiche consistono in un supporto da parte del docente rispetto ai contenuti tramite ricevimento.
Durante tutto l’anno accademico, inoltre, è disponibile il servizio di ricevimento individuale gestito dal docente, negli orari indicati sulle pagine web e costantemente aggiornati.
Eventuali ulteriori aggiornamenti saranno resi disponibili in tempo utile allo studente anche mediante
avvisi appositamente dedicati.

MATERIALE DIDATTICO:
Il contenuto dei libri di testo, nonché delle lezioni ed esercitazioni tenute in aula è aderente al programma. Ulteriore materiale didattico è disponibile sulla piattaforma e-learning dell’insegnamento.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Quaglino G.P. (a cura di) Formazione - Metodi Raffaello Cortina Editore 2014 978-88-6030-679-1

Modalità d'esame

MODALITÀ D'ESAME:
L’accertamento dei risultati di apprendimento prevede una prova orale e la produzione di un elaborato scritto da inoltrare al docente prima della prova d'esame. Le modalità didattiche e d'esame adottate sono distinte tra studenti frequentanti e non frequentanti. Con riguardo agli studenti frequentanti, le modalità didattiche consistono in lezioni frontali dedicate alla trasmissione delle nozioni basilari, delle categorie-chiave e degli strumenti applicativi fondamentali; a ciò si aggiungono le esercitazioni di lettura di articoli scientifici e di scrittura di elaborati digitali sempre nell'ambito della disciplina. Gli studenti frequentanti riceveranno alla prima lezione il calendario completo delle attività didattiche con le date e gli argomenti trattati nelle lezioni di cui viene fornito l’orario, l’aula e l’indicazione dell’eventuale sospensione per motivi accademici del docente.
Con riguardo agli studenti non frequentanti, le modalità didattiche consistono in un supporto digitale da parte del docente grazie alla piattaforma e-learning disposta dall’Ateneo.
Entrambe le modalità prevedono lo sviluppo di un elaborato da inoltrare al docente prima della prova orale e valutato come parte integrante d'esame. Indicazioni in merito al prodotto (differente per frequentanti e non frequentanti) sono pubblicate e aggiornate nella sezione avvisi dell'insegnamento.
Durante tutto l’anno accademico, inoltre, è disponibile il servizio di ricevimento individuale gestito dal docente, negli orari indicati sulle pagine web e costantemente aggiornati.