Laboratorio di transmedia e storytelling (2019/2020)

Codice insegnamento
4S008833
Docente
Elena Zilotti
Coordinatore
Elena Zilotti
crediti
3
Settore disciplinare
L-ART/06 - CINEMA, FOTOGRAFIA E TELEVISIONE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Sem 2A, Sem 2B

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il laboratorio si propone di fornire le conoscenze teoriche e gli strumenti pratici volti all’analisi e alla realizzazione di progetti di storytelling transmediale.

Alla fine del corso gli studenti:
- avranno acquisito conoscenze di base nell’ambito della narrazione transmediale;
- sapranno individuare e analizzare casi di storytelling transmediale;
- avranno sviluppato competenze utili alla realizzazione di un progetto finale.

Programma

Contenuti del corso:
1. Teorie e modelli di evoluzione di narrazione transmediale: il dibattito teorico sviluppato attorno al tema verrà analizzato attraverso una selezione dei principali contributi scientifici, secondo indicazioni fornite in aula.
2. Individuazione ed analisi dei principi basilari della narrazione transmediale: si osserveranno gli elementi costitutivi e le tecniche comunicative adottate in alcune produzioni di industrie creative e culturali.
3. Elementi base per la realizzazione di un progetto di storytelling: sono previste esercitazioni che approfondiranno dal punto di vista pratico quanto emerso in sede teorica.

Bibliografia di supporto:
- Henry Jenkins, Cultura convergente, Milano, Apogeo, 2006.
- Federico Zecca, Le relazioni tra i media nell’epoca della convergenza, in «Fata Morgana» a. IX, n. 26, maggio-agosto 2015, pp. 203-215.
- Gianluca Rossini, Le serie TV, Bologna, Il Mulino, 2016, cap. 5 (Forme della serialità televisiva) pp. 155-186.
- Claudio Bisoni, Pubblici, utenti, spettatori: il ruolo dell’audience nell’ecosistema dei media, in Guglielmo Pescatore (a cura di), Ecosistemi narrativi. Dal fumetto alle serie TV, Roma, Carocci, 2018, pp. 174-185.
Ulteriore bibliografia specifica verrà indicata a lezione.

Quando possibile, i materiali verranno messi a disposizione sulla piattaforma e-Learnig.

N.B. La frequenza, certificata dalla firma di presenza, è obbligatoria per almeno l’80% delle lezioni. Questo requisito è necessario per accedere alla prova finale.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Henry Jenkins Cultura convergente Apogeo 2006

Modalità d'esame

Verifica finale scritta con domande aperte e chiuse per testare le conoscenze teoriche e consegna di un progetto assegnato realizzato a partire dalle esercitazioni in aula.

Per sostenere la prova finale è necessario aver frequentato almeno l’80% delle lezioni.

In relazione alla situazione derivante dall'emergenza Coronavirus la modalità d’esame sopra riportata viene modificata per la sessione estiva 2020, in accordo con le indicazioni di ateneo, in: verbalizzazione scritta previa consegna dei compiti assegnati in itinere e del progetto affidato.