Indagine su alcuni compositori veronesi del secondo Ottocento (Carlo Pedrotti, Franco Faccio, Domenico e Iacopo Foroni)

Starting date
October 1, 2006
Duration (months)
24
Managers or local contacts
Grossato Elisa

La nostra ricerca riguarda alcuni compositori veronesi della seconda metà dell'Ottocento: Domenico Foroni(1796- 1858),Iacopo Foroni (1825-1858), Franco Faccio (1840-1891) e Carlo Pedrotti (1817-1893).I primi due (padre e figlio) si misero in luce rispettivamente come violinista e come direttore d'orchestra. Iacopo divenne direttore a Stoccolma al Teatro reale e fu anche maestro di cappella presso quella corte. Franco Faccio si distinse come compositore e interprete di Verdi. E' noto per aver diretto alla Scala la prima esecuzione italiana di "Aida"(1872). Infine Carlo Pedrotti, autore di opere liriche di notevole livello artistico, come" Tutti in maschera" e "Isabella d'Aragona", attivo ad Amsterdam, a Verona e a Torino, è considerato dai contemporanei la prima figura di direttore d'orchestra in Italia. Si tratta dunque di musicisti di rilievo che la moderna musicologia ha sino ad ora quasi ignorato (la loro bibliografia è molto scarsa e in alcuni casi quasi inesistente).Sono però personaggi interessanti che si imposero con successo in Italia e all'estero in veste di direttori d'orchestra e di compositori.Questa nuova ricerca partirà dall'ambiente musicale veronese in cui i compositori si formarono per poi proseguire nelle sedi italiane e straniere dove furono attivi. Lo studio riguarderà sia gli aspetti biografici, eventuali epistolari e altri documenti, sia le partiture musicali (manoscritti e/o edizioni a stampa del tempo). In particolare per Carlo Pedrotti si potrebbe ipotizzare una riscoperta globale, con un'indagine a tappeto sulle fonti dirette e indirette, e uno studio sistematico della sua copiosa produzione per dare il giusto peso ad un personaggio di grande vitalità, sia come creatore di opere, sia come animatore della cultura musicale del secondo Ottocento. Tale ricerca occuperà senz'altro più di un anno: in questi primi dodici mesi ci prefiggiamo di impostare una metodologia di studio e di pubblicare, o preparare per la stampa, almeno due o tre contributi relativi a Carlo Pedrotti.

Sponsors:

Funds: assigned and managed by the department

Project participants

Elisa Grossato
Temporary Professor
Anna Maria La Torre

Collaboratori esterni

Francesco Bissoli
Suor Orsola Benincasa ricercatore

Activities

Research facilities