Storia e civiltà del mondo antico

L’area di Storia e Civiltà del Mondo Antico si occupa di attività di ricerca e didattico-formative che riguardano le culture classiche e pre-classiche, con particolare enfasi sulla Storia Greca, Romana e del Vicino Oriente Antico. I principali temi di studio sono i seguenti: storia politica e culturale, diritto antico, storia sociale ed economica, storia delle religioni, storiografia ed epigrafia. Il nostro approccio all’antichità è interdisciplinare, e questo ci permette di condurre ricerche che superano i confini e le frontiere, andando a coprire un'ampia varietà di epoche, luoghi e popoli.
Edoardo Bianchi
Ricercatore a tempo determinato
Alfredo Buonopane
Professore associato
Federico Giusfredi
Professore associato
Attilio Mastrocinque
Professore ordinario
Simonetta Ponchia
Professore associato
Luisa Prandi
Professore ordinario
Competenze
Argomento Persone Descrizione
Ancient history - Ancient history aderente allo standard  ERC
Alessandro il Grande e l’Alessandrografia Luisa Prandi
Ricerche sul regno di Alessandro e sulle notizie che gli autori antichi conservano sul personaggio
Culture e lingue del Vicino Oriente Antico. Federico Giusfredi
Studio storico, filologico e linguistico delle culture del Vicino Oriente Antico
Memorie dei Greci nella cultura di età romana Luisa Prandi
Ricerche sulle notizie di storia greca conservate da autori che vivono in età romana
Scienze ausiliarie della storia. Iscrizioni. Epigrafia Alfredo Buonopane
Pubblicazione di iscrizioni di età romana in lingua greca e latina. Aggiornamento dei principali Corpora e implementazione dell'Epigraphic Database Roma (EDR). Studio delle iscrizioni su manufatti e oggetti di uso quotidiano (instrumentum inscriptum). Epigrafia della produzione, della distribuzione, del consumo e del riciclo.
Storia della Beozia e di Atene Luisa Prandi
Ricerche sulla storia della regione greca della Beozia Ricerche sulla storia di Atene
Storia della città greca di Bisanzio e dei rapporti est-ovest Luisa Prandi
Ricerche su Bisanzio in epoca greca Ricerche sui rapporti fra Vicino Oriente e mondo greco-romano
Storia del Mediterraneo in età arcaica; storia dei rapporti politici e culturali tra Greci, Etruschi e Romani nel VI - IV sec. a.C.; sviluppi della storiografia contemporanea su Greci, Etruschi e Romani in età arcaica. Edoardo Bianchi
Storia arcaica del bacino del Mediterraneo, in particolare dei rapporti politici e culturali tra Greci, Etruschi e Romani (VI-IV sec. a.C.); è interessato inoltre agli sviluppi della storiografia moderna sulla storia arcaica del mondo greco e romano; un suo filone di ricerca è infine dedicato alle dinamiche politiche di età giulio-claudia.
Storia del Vicino Oriente antico Federico Giusfredi
Simonetta Ponchia
Storia delle civiltà antiche della regione Siro-mesopotamica e Anatolica in particolare relativamente al primo millennio a.C; storia delle istituzioni politiche, sociali e giuridiche del Vicino Oriente antico; analisi delle fonti letterarie; storia dei contatti nell'ambito del Mediterraneo orientale.
Storia del Vicino Oriente antico e Mesopotamia Simonetta Ponchia
Eredità culturale della Mesopotamia e Vicino Oriente antico Tradizione letteraria sumero-accadica Storia della schiavitù nelle società dell'area siro-mesopotamica antica Istituzioni, strutture amministrative, procedure giuridiche nel Vicino Oriente antico con particolare riferimento al I millennio a.C.
Storia romana Attilio Mastrocinque
Storia romana, specialmente storia romana arcaica, dell'epoca imperiale, religione romana, iscrizioni greche di carattere magico.
Philology and palaeography; historical linguistics - Philology and palaeography; historical linguistics (vedi classificazione  ERC )
Filologia Anatolica Federico Giusfredi
La filologia anatolica studia i documenti, le scritture, le lingue, le culture e la storia delle civiltà preclassiche dell’Anatolia. Cronologicamente studia civiltà fiorite fra il III e il I millennio a.C., principalmente nel II mill. Tratta del cuneiforme, del geroglifico anatolico, degli alfabeti epicorici semitici, anatolici e degli alfabeti ellenici dell’Asia Minore.
Gruppi di ricerca
Nome Descrizione URL
Alexander's Swat Il gruppo lavora sui toponimi attestati nella regione che corrisponde alla valle dello Swat e zone adiacenti, dove è attiva la missione archeologica italiana che fa capo all'ISMEO, e fa interagire competenze storiografiche, archeologiche nel senso più ampio, epigrafiche e storiche. Ci si attende di chiarire meglio quel segmento dell'itinerario di Alessandro il Grande e di rendere evidenti i fili conduttori della sua memoria nell'area fra il 4 sec. a. C. ed il 1 d. C. in contesti man mano etnicamente diversi.
Culture e lingue in contatto nel Vicino Oriente antico Studio dei contatti linguistici e culturali nel Vicino Oriente antico, con particolare riferimento all’Anatolia pre-classica e alle attività di ricerca del progetto PALaC.
Rituali antichi: un approccio multidisciplinare. Il Progetto propone un approccio archeologico allo studio dei rituali antichi. Mitraismo, rituali funerari romani e vita monastica medievale saranno studiati sul campo e attraverso analisi di laboratorio (paleobotaniche, archeozoologiche, chimiche) per scoprire alcuni aspetti particolari dei riti (e in particolare che cosa si mangiava e usava durante i rituali e pasti cultuali). An archaeological way to studying religions is proposed. The Roman Mithraism and funerary rituals, and medieval monastic life will be investigated in field campaigns and laboratory analyses in order to discover what they ate and used during rituals and cultic meals.
Progetti
Titolo Responsabili Fonte finanziamento Data inizio Durata (mesi) 
Alexander's Swat: Toponymy Project Luisa Prandi 23/03/17 60
Rituali antichi: un approccio multidisciplinare Attilio Mastrocinque 15/02/16 36

Attività

Strutture