storia dell'arte moderna - Programmi p e m

storia dell'arte moderna - Programmi p e m

Storia dell'arte moderna (i+p) II MODULO PARTE (P)
 
SSD insegnamento cfu L-ART/02
Corsi per i quali viene impartito l’insegnamento: BENI CULTURALI
 
Prof. ENRICO M. DAL POZZOLO
Semestre: II
Numero totale dei crediti: 6
Obiettivi formativi: attraverso l’analisi della produzione di Lorenzo Lotto, il corso si propone di evidenziare la complessità delle tappe formative di una delle figure più singolari della pittura europea dell’età moderna.
 
Prerequisiti: è necessario aver sostenuto la parte introduttiva dell’esame.
 
Contenuto del corso: Lorenzo Lotto. Nello specifico si affronteranno i seguenti aspetti: 1. Introduzione generale a Lorenzo Lotto 2. Storia del recupero della riscoperta della sua produzione dalla morte all’inizio del XXI secolo; 3. Analisi della produzione artistica.
 
Testi di riferimento: il testo di riferimento fondamentale è la monografia di
 
  • P. Humfrey, Lorenzo Lotto, Bergamo, Edizioni Bolis, 1998
 
Tale volume è esaurito e l’editore non si è dichiarato disponibile a mettere a disposizione un pdf: tuttavia è presente nella Biblioteca del Dipartimento Culture e Civiltà, dove può essere consultato (ma non preso in prestito). A integrazione di tale testo si indica la voce di
 
  • F. Cortesi Bosco, Lotto, Lorenzo, nel Dizionario Biografico degli Italiani, 66, Roma, 2006, pp. 200-215
 
Essa è compresa in una dispensa predisposta dal docente (disponibile presso la copisteria Replay in Via San Francesco a Verona), laddove si troveranno anche i seguenti saggi, necessari per inquadrare il problema della vicenda storiografica di Lorenzo Lotto e l’ambiente in cui si formò ed operò.
 
  • P. Humfrey, La fortuna critica di Lorenzo Lotto, in Lorenzo Lotto, catalogo della mostra (Roma, 2011), a cura di G.C.F. Villa, Cinisello Balsamo, 2011, pp. 61-69
  • E.M. Dal Pozzolo, Giorgione, Milano, Motta 2009, pp. 64-117
  • E.M. Dal Pozzolo, Pittura Veneta, Milano, 24ore cultura, 2010, pp. 154-195
 
Le immagini delle opere principali di Lotto menzionate nella voce di Cortesi Bosco saranno disponibili su E-Learning e andranno memorizzate per la prima parte della prova.
 
Metodi didattici: lezioni frontali con ausilio di diapositive, filmati e visite esterne; lezioni disponibili in e-learning.
 
Modalità svolgimento esame: Il modulo prevede una prova scritta suddivisa in tre parti. La prima parte (a) consiste in una prova di riconoscimento di venti immagini tratte dal materiale disponibile su E-Learning, ognuna proiettata per il tempo di un minuto: bisognerà indicare il tema rappresentato, la data (o il periodo, se la data non è certa) di esecuzione e – se possibile - il luogo di ubicazione dell’opera. La seconda (b) consiste in una domanda più ampia su un tema specifico i cui dati si ricavano dalla monografia di Humfrey. Il tempo concesso per l’elaborato è di 45 minuti. Seguirà una domanda più breve (c), per la quale si avranno a disposizione 25 minuti, relativa alle altre letture. Si precisa che queste due prove verranno valutati non solo i contenuti, ovviamente fondamentali, ma anche la forma espositiva e il rispetto delle regole ortografiche e grammaticali. Per ottenere un voto positivo (18 o superiore) è necessario che si riconoscano almeno dieci delle venti immagini proiettate e che le risposte ai primi quesiti (b e c) siano considerate sufficienti.
Storia dell'arte moderna (M)
 
SSD insegnamento cfu L-ART/02
Corsi per i quali viene impartito l’insegnamento: BENI CULTURALI
 
Prof. ENRICO M. DAL POZZOLO
Semestre: II
Numero totale dei crediti: 6
Obiettivi formativi: attraverso l’analisi della produzione ritrattistica di Lorenzo Lotto, il corso si propone di evidenziare la complessità delle tappe formative di una delle figure più singolari della pittura europea dell’età moderna.
 
Prerequisiti: nessuno
 
Contenuto del corso: Lorenzo Lotto: i ritratti.
 
Testi di riferimento: il testo di riferimento fondamentale è la monografia di
 
  • P. Humfrey, Lorenzo Lotto, Bergamo, Edizioni Bolis, 1998
 
Tale volume è esaurito e l’editore non si è dichiarato disponibile a mettere a disposizione un pdf: tuttavia è presente nella Biblioteca del Dipartimento Culture e Civiltà, dove può essere consultato (ma non preso in prestito). Le altre letture sono riunite in una dispensa che sarà acquistabile presso la copisteria Replay in Via San Francesco a Verona. I testi che la compongono sono i seguenti:
 
  • P. Humfrey, La fortuna critica di Lorenzo Lotto, in Lorenzo Lotto, catalogo della mostra (Roma, 2011), a cura di G.C.F. Villa, Cinisello Balsamo, 2011, pp. 61-69
  • F. Cortesi Bosco, Lotto, Lorenzo, in Dizionario Biografico degli Italiani, 66, Roma, 2006, pp. 200-215 (con immagini relative disponibili su E-Learning)
  • L’opera completa del Lotto, presentazione di R. Pallucchini, apparati critici e filologici a cura di G. Mariani Canova, Milano, 1975, pp. 12-14 (selezione di brani storiografici), 86-122 (Catalogo delle opere)
  • P. Burke, Il ritratto veneziano nel Cinquecento, in La pittura nel Veneto. Il Cinquecento, III, a cura di M. Lucco, Milano, 1999, pp. 1079-1118
  • J. Grabski, Sul rapporto fra ritratto e simbolo nella ritrattistica del Lotto, in Lorenzo Lotto atti del convegno internazionale di studi per il V centenario della nascita (Asolo, 18-21 settembre 1980), a cura di P. Zampetti e V. Sgarbi, Treviso 1981, pp. 383-392
  • A. Gentili, Lorenzo Lotto e il ritratto cittadino: Leoncino e Lucina Brembati, in, Il ritratto e la memoria. Materiali 1, a cura di A. Gentili, Roma, 1989, pp. 155-181
  • A. Gentili, Le storie, le metafore, in Lorenzo Lotto. Il genio inquieto del Rinascimento, catalogo della mostra (Washington, Bergamo, Parigi, 1998-1999), a cura di D.A. Brown, P. Humfrey e M. Lucco, Milano, 1998, pp. 37-41.
  • W. Stedman Sheard, I ritratti, in Lorenzo Lotto. Il genio inquieto del Rinascimento, catalogo della mostra (Washington, Bergamo, Parigi, 1997-1999), a cura di D.A. Brown, P. Humfrey e M. Lucco, Milano, 1998, pp. 43-52
  • F. Frangi, Come “li pastori semplici et puri”. Ritratti nascosti nell’Adorazione di Lorenzo Lotto, in Lorenzo Lotto. La Natività, catalogo della mostra (Milano, 2009-2010), a cura di P. Biscottini, Cinisello Balsamo (MI), 2009, pp. 29-45.
  • F. De Carolis, I ritratti marchigiani di Lorenzo Lotto nel Libro di spese diverse. Casi di studio e spunti per una ricerca, in La ritrattistica di Lorenzo Lotto in area adriatica. Esempi e vicende, atti della giornata di studi (Loreto – Antico Tesoro della Santa Casa, 22 giugno 2013), a cura di D. Frapiccini e V. Punzi, Loreto, 2015, pp. 65-93
  • F. De Carolis, Introduzione, in Lorenzo Lotto. Il libro di spese diverse, introduzione, commento e apparati di F. De Carolis, Trieste, 2017, pp. 15-97.
  • E.M. Dal Pozzolo, 15 schede nel catalogo della mostra Lorenzo Lotto. The portraits, Madrid, Museo del Prado (18 giugno - 30 settembre 2018) – Londra, National Gallery (7 novembre 2018- 10 febbraio 2019). Mostra e catalogo a cura di E.M. Dal Pozzolo e M. Falomir (in c.s.)
 
Metodi didattici: lezioni frontali con ausilio di diapositive, filmati ed eventualmente visite esterne.
 
Modalità svolgimento esame: prova orale, con la presentazione di una scheda realizzata dallo studente relativa a un ritratto di Lorenzo Lotto, a scelta.
 
Data pubblicazione
giovedì 3 maggio 2018 - 17.00.01
Oggetto
storia dell'arte moderna - Programmi p e m
Pubblicato da
Enrico Dal Pozzolo
Storia dell'arte moderna II - LM [Sede VR] (2018/2019)
Storia dell'arte moderna (i+p) - II MODULO PARTE (P) (2018/2019)
Storia dell'arte moderna (p) (2018/2019)