Master

Offerta formativa attuale

Master in Didattica dell'Italiano come Lingua seconda (I Livello)
Il Master universitario di primo livello in Didattica dell’Italiano L2 nasce per iniziativa del Dipartimento Culture e Civiltà e in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo, col fine di formare all’insegnamento dell’italiano L2 in Italia e all’estero secondo le più attuali e moderne metodologie e in risposta alle necessità formative richieste dalla nuova classe di concorso per l’insegnamento della “Lingua italiana per discenti di lingua straniera” (classe A23).

Il Corso persegue l’obiettivo principale di fornire competenze qualificate con lo scopo di formare una nuova figura professionale dell’insegnante di italiano come lingua seconda o straniera, come viene richiesto dalla nuova classe concorsuale A23, introdotta dal DM 95 del 2016. L’inserimento di un insegnante di italiano come L2 nella scuola secondaria nasce dall’esigenza di poter dare una risposta alle esigenze di una mutata realtà scolastica multietnica che richiede personale qualificato in grado di capire, affrontare con competenza e con metodi moderni i bisogni linguistici di differenti tipi di pubblico, dei bambini e degli adulti immigrati all’interno di una realtà nazionale. Insegnanti di Italiano e facilitatori linguistici operano inoltre anche in centri di cultura italiana e negli Istituti universitari di Romanistica /Italianistica che sono un ulteriore target di utenza per il nostro corso
  

  Spazio e-Learning del Master (A.A. 2017/18)

Paola Cotticelli, direttrice del Master

Master in Editoria (I Livello)
Il Master Universitario in Editoria ha l’obiettivo di formare professionisti in grado di operare efficacemente sia a livelli esecutivi sia manageriali all’interno dell'industria editoriale internazionale, tradizionale e digitale. Attraverso un’acquisizione bilanciata tra nozioni teoriche e competenze pratiche, il corso intende fornire agli studenti la cultura e le capacità necessarie per padroneggiare in autonomia l’intero ciclo di un prodotto editoriale: dall’analisi preventiva del mercato alle strategie di marketing e comunicazione, dal budgeting e dalla verifica di sostenibilità di un progetto alle scelte stilistiche e formali, dalla creazione e revisione dei contenuti agli aspetti di produzione e distribuzione del prodotto. Mediante una modalità didattica basata sul learn-by-doing, gli studenti avranno la possibilità di sviluppare reali progetti editoriali, calando lo studente in una vera e propria situazione lavorativa. Il Master vuole rispondere alle esigenze di un mercato che richiede alla nuova generazione di professionisti una flessibilità ed ecletticità tali da possedere oltre che una preparazione interdisciplinare di qualità e una visione strategica del mercato, anche capacità operative e conoscenze tecnologiche per essere in grado di capire, realizzare e gestire con indipendenza progetti anche complessi.

Il master si propone di fornire conoscenze specifiche relative al mondo dell'editoria tradizionale e digitale, considerando elementi storici, economici, tecnici e formali, tracciando possibili scenari nello sviluppo tecnologico, merceologico e di mercato. Intende inoltre fornire agli studenti discipline ormai analiticamente raffinate, attinte dalla cultura industriale, come il marketing e le ricerche di mercato, sempre più imprescindibili per il comparto. Gli studenti saranno stimolati a sviluppare abilità che li renderanno autonomi nel realizzare sia gli aspetti strategici sia quelli esecutivi di progetti editoriali e di comunicazione. Impareranno ad esempio ad analizzare la fattibilità economica di un progetto, a redigere un piano strategico nei limiti di un budget, a organizzare un progetto rispettando le scadenze, a realizzare un prodotto tramite software professionali, ad elaborare testi, ipertesti, immagini. Gli studenti acquisiranno le competenze necessarie per interfacciarsi efficacemente con gli specialisti e i fornitori coinvolti nella realizzazione dei prodotti editoriali e di comunicazione più complessi. Ad esempio sapranno interpretare un’analisi di mercato, commissionare la stesura di un contratto, richiedere un preventivo per la stampa, dialogare con un distributore, redigere una scheda di lettura di un manoscritto, incaricare un illustratore per realizzare una copertina, gestire i rapporti con autori ed editori, anche stranieri.

Per maggiori informazioni: http://www.mastereditoria.com

Federica Formiga, direttrice del Master

Corsi non attivi nell'anno accademico attuale

Master Universitario in Editoria: Progettazione e Management (I livello) Corso disattivato
Il Master Universitario in Editoria: progettazione e management ha l'obiettivo di formare professionisti in grado di operare efficacemente sia a livelli esecutivi che manageriali all'interno dell'industria editoriale cartacea e digitale. Attraverso un'acquisizione bilanciata tra nozioni teoriche e competenze pratiche, il corso intende fornire agli studenti la cultura e le capacità necessarie per padroneggiare in autonomia l'intero ciclo produttivo di un prodotto editoriale: dall'analisi preventiva del mercato alle strategie di marketing e comunicazione, dal budgeting e dalla verifica di sostenibilità di un progetto alle scelte stilistiche ed estetiche, dalla creazione e revisione dei contenuti agli aspetti di produzione e distribuzione del prodotto. Mediante una modalità didattica basata sul learn-by-doing, gli studenti avranno la possibilità di sviluppare un reale progetto editoriale, calando lo studente in una vera e propria situazione lavorativa. Il master vuole rispondere alle esigenze di un mercato che richiede alla nuova generazione di professionisti una flessibilità ed ecletticità tali da possedere oltre che una preparazione interdisciplinare di qualità e una visione strategica del mercato, anche capacità operative e conoscenze tecnologiche per essere in grado di capire, realizzare e gestire con indipendenza progetti editoriali anche complessi. Per maggiori informazioni: http://www.mastereditoria.com
Master Universitario in Management della cultura digitale. Editoria, archivi e biblioteche nell’era del 2.0 (I livello) Corso disattivato
Gli argomenti trattati sull'uso degli strumenti informatici sia in ambito pubblico sia privato permetterà all'allievo del master di costruirsi una professionalità a tutto campo nel mondo della cultura libraria, archivistica ed editoriale. Imparare a creare, organizzare, gestire e conservare la documentazione pubblica e privata attraverso nuovi strumenti software e hardware, in un momento di rapida evoluzione del modo di fare e produrre informazione, sta diventando una priorità delle attività dalle quali non si può più prescindere. Il master di alta formazione intende quindi fornire la conoscenza degli strumenti per applicare correttamente nuove metodologie di gestione di materiale archivistico, librario, ma anche virtuale nel rispetto del dettato legislativo e con particolare riguardo all’acquisizione di capacità produttive, gestionali e di conservazione dei documenti sia cartacei sia digitali. Il corso consentirà altresì di conoscere il funzionamento delle piattaforme e-commerce dal punto di vista del marketing e delle strategie commerciali delle aziende editoriali e apprendere come l'editoria oggi possa e debba utilizzare questi strumenti per aumentare la propria competitività sul mercato.
Per maggiori informazioni: http://managementculturadigitale.wordpress.com/

AVVISO: si comunica che la prova di ammissione si baserà sull'analisi dei curriculum pertanto non è richiesta la presenza dei candidati.
Inserisci la matricola per vedere la tua offerta formativa nell'anno corretto.

Offerta formativa