Scavo archeologico Aquileia 2020

  dal 01/06/20 al 26/06/20.
Anche nel 2020 d'intesa con la Fondazione Aquileia e la Soprintendenza del Friuli Venezia Giulia proseguono le ricerche nell'area posta nel sud della basilica, nota come ex fondi Pasqualis dove sgli scavi condotti nei 1953-54 portarono alla luce parti dei mercati e delle mura tardoantiche della città. Alcune di queste strutture ancor oggi visibili sono aperte al pubblico e continueranno ad esserlo anche durante le indagini di scavo, in un progetto di public archaeology che mira a coinvolgere la cittadinanza e i numerosi turisti estivi.
Nella campagna 2020 si prevede di completare lo scavo di una nuova piazza che ha cominciato a venire alla luce durante lo scavo 2019 e di continuare le ricerche nell’area delle mura, per meglio definirne la datazione e il rapporto con il fiume Natissa.  Nel corso dello scavo si apprenderanno la metodologia di scavo e le tecniche della documentazione, da quella grafica (rilievi, fotopiani, matrix) e fotografica a quella scritta (schede US); inoltre si lavorerà alla catalogazione e allo studio dei reperti.

Di seguito troverete la locandina dello scavo e la scheda di partecipazione da inviare compilata entro il 10 aprile 2020 a dianasergeeva.dobreva@univr.it.
Vi aspettiamo!
 

Allegati



Organizzazione

Strutture del dipartimento