Archivistica (i) (2007/2008)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S01296
Docente
Federica Formiga
crediti
6
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
M-STO/08 - ARCHIVISTICA, BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
II semestre dal 18-feb-2008 al 31-mag-2008.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire le conoscenze teoriche di base sugli archivi nella fase della loro formazione e sul trattamento degli archivi correnti, di deposito e storici. Offre un’occasione di contatto con la documentazione, sia come prima esperienza pratica di trattamento degli archivi storici, sia come primo approccio ai problemi della ricerca in archivio.

Programma

Contenuto del corso:
1) Cos'è l'archivistica e cos'è un documento in archivistica
2) L'archivio nelle sue tre accezioni principali: complesso di documenti, edificio, istituto
3) Il vincolo archivistico (o principio di provenienza)
4) Affinità e differenze tra archivio e biblioteca, museo e altre collezioni scientifiche
5) Le tre età degli archivi: corrente, di deposito e storico
6) La funzione giuridico-probatoria e la funzione organizzativo-gestionale dell'archivio
7) L'archivio corrente: la registrazione (protocollo e repertorio) e la classificazione (titolario)
8) L'archivio di deposito: la selezione (scarto e conservazione)
9) L'archivio storico: il metodo storico e l'inventariazione archivistica
10) Cenni di legislazione in materia di archivi

Bibliografia:
1. GIORGETTA BONFIGLIO DOSIO, Primi passi nel mondo degli archivi: temi e testi per la formazione archivistica di primo livello, Padova, CLEUP, 20073.
2. ROMITI A., Archivistica Tecnica. Primi Elementi, Torre del Lago (Lu), Civita editoriale, 2004;
3. ROMITI A., Archivistica Generale. Primi elementi, Civita editoriale, Lucca, 2002;
4. LODOLINI E., Storia dell’archivistica italiana. Dal Mondo antico alla metà del secolo, Milano, Franco Angeli, 2006;
5. PENZO DORIA G., La linea dell’arco. Criteri per la redazione dei titolari di classificazione, in Labirinti di carta. L’archivio comunale: organizzazione e gestione della documentazione a 100 anni dalla circolare Astengo. Atti del convegno nazionale, Modena, 28-30 gennaio 1998, Roma, Manistero per i beni culturali – Direzione generale per gli archivi, 2001, pp. 72-10;
6. PENZO DORIA G., Massimario e prontuario: la selezione dei documenti dopo la riforma della pubblica amministrazione (1997-2001), in Lo scarto. Teoria, normativa e prassi, a cura di G. ZACCHÉ, San Miniato Archilab, 2002, pp. 57-94

Medodi didattici: Gli studenti seguiranno delle lezioni frontali, accompagnate dallo studio di casi. All’interno del corso verranno svolte lezioni specialistiche su determinati argomenti ed esercitazioni pratiche presso le maggiori istituzioni archivistiche (Archivio di Stato di Verona, Archivio storico del Comune di Verona, Archivio storico Università di Padova etc.).

Modalità d'esame

esame scritto