Organizzazione e gestione del lavoro e delle risorse umane (2007/2008)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00802
Docente
Giuseppe Favretto
crediti
4
Settore disciplinare
SECS-P/10 - ORGANIZZAZIONE AZIENDALE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Sem. I dal 1-ott-2007 al 18-dic-2007.

Orario lezioni

Sem. I
Giorno Ora Tipo Luogo Note
mercoledì 14.00 - 16.00 lezione Aula LISSS 2 dal 17-ott-2007  al 18-dic-2007
giovedì 16.00 - 18.00 lezione Aula Seminari LiSSS dal 17-ott-2007  al 18-dic-2007

Obiettivi formativi

Il corso intende offrire agli studenti una lettura dei principali modelli organizzativi che sono stati applicati in passato e che vengono tutt'oggi applicati dalle aziende in diversi contesti di attività. Inoltre, il corso approfondirà alcune tematiche “emergenti” inerenti alla gestione delle Risorse Umane in azienda.

Programma

Il programma del corso, in dettaglio, prevede i seguenti step:
STEP 1
La questione organizzativa: definizioni e problemi;
Alcuni archetipi delle organizzazioni moderne;
Il ciclo tecnologico: il modello di Rohmert e Luczak ;
La rivoluzione industriale e i primi tentativi di razionalizzazione del lavoro.
STEP 2
Le teorie e i modelli di organizzazione del lavoro;
Gli albori del pensiero organizzativo - scuola classica (Weber, Fayol, ecc.);
La fatica, la monotonia industriale, l'efficienza e la produttività;
La job-analysis classica (Taylor, Ford, i coniugi Gilbreth, ecc.);
Il movimento delle relazioni umane (Mayo, ecc.);
I sistemi socio-tecnici;
I modelli uomo-macchina-ambiente (l'ergonomia);
La teoria della razionalità limitata (H. Simon).
STEP 3
Il comportamento organizzativo:
il conflitto:
- i gruppi nelle organizzazioni (Bass, Lewin, Likert, ecc.)
- cooperazione, collaborazione, competizione (efficienza interattiva e operativa)
- cambiamento organizzativo e resistenze
le decisioni (decision making):
- le euristiche e gli errori umani
- decisioni e pressioni di gruppo
temi organizzativi emergenti:
-la privacy in azienda
-la social engineering
-l’utilizzo di Internet dai luoghi di lavoro
STEP 4
Durante il corso verranno, inoltre, illustrate:
le metodologie di valutazione e sviluppo delle risorse umane:
- merit rating job evaluation
- metodi quantitativi per la valutazione:
della prestazione
della posizione
del potenziale (con particolare riferimento alla metodica dell'assessment center)


Testi per l’esame (obbligatorio):

A) Frequentanti e non frequentanti:
Favretto G. (2005) “Organizzazione del lavoro per lo sviluppo delle risorse umane”

Modalità d'esame

L’esame prevede una parte scritta obbligatoria, uguale per frequentanti e non frequentanti, sulle dispense del prof. Favretto (A) e verrà svolto tramite un questionario di profitto a scelta multipla.
I frequentanti, poi, potranno sostenere la parte orale (B), facoltativa, dopo quella scritta. I non frequentanti, invece, potranno sostenere la parte orale solo se il voto dello scritto è maggiore o uguale a ventotto.