La politica nell'Europa contemporanea (m) (2008/2009)

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

Orario lezioni

Obiettivi formativi

la conoscenza delle fasi cruciali della storia politica europea dalla Restaurazione agli anni Sessanta del novecento.

Programma

Prerequisiti: nessuno

Contenuto del corso: il corso si divide in tre blocchi tematici. Nel primo si affronterà la questione della formazione della sfera politica nell’età contemporanea con particolare attenzione ad alcuni temi di carattere generale quali: la nascita dello stato, la trasformazione dei soggetti della politica, la questione della rappresentanza, l’origine della forma partito moderna e le sue evoluzioni, la crisi della democrazia negli anni trenta. Nel secondo si analizzeranno i sistemi politici delle seguenti realtà nazionali: Gran Bretagna, Francia, Germania, Italia e Spagna. Ne terzo si accennerà in termini sintetici all’evoluzione dei sistemi politici europei nel secondo dopoguerra, con particolare attenzione all’evoluzione dei rapporti tra Europa e Stati Uniti.

Testi di riferimento:
1. P. Pombeni, Partiti e sistemi politici nella storia contemporanea, Il Mulino, 1994 (solo le parti indicate dal docente),

2. un libro a scelta tra i seguenti:
G. Harmet, Nazioni e nazionalismi in Europa, Il Mulino, 2001
R. Betts, L’alba illusoria. L’imperialismo europeo nell’ottocento, Il Mulino, 2008
J.W. Burrow, La crisi della ragione. Il pensiero europeo 1848-1914, Il Mulino, 2002
V. De Grazia, L’impero irresistibile. La società dei consumi americana alla conquista del mondo, Einaudi, 2006
T. Judt, Dopoguerra. Come è cambiata l’Europa dal 1945 ad oggi, Mondadori, 2007.

Ulteriori indicazioni bibliografiche verranno fornite dal docente durante le lezioni.

Metodi didattici: lezioni frontali, analisi e lettura di documenti, proiezioni di materiali video, incontri seminariali.

Modalità d'esame

colloquio orale