Storia delle tecniche artistiche e del restauro (m) (2011/2012)

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

Codice insegnamento
4S02325
Docente
Enrico Dal Pozzolo
Coordinatore
Enrico Dal Pozzolo
crediti
6
Settore disciplinare
L-ART/04 - MUSEOLOGIA E CRITICA ARTISTICA E DEL RESTAURO
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
II semestre dal 27-feb-2012 al 8-giu-2012.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

il modulo intende inquadrare il tema delle tecniche artistiche e del restauro in una più ampia prospettiva metodologica, che tenga conto di aspetti connessi alla più generale lettura delle immagini.

Programma

Prerequisiti: è necessario aver già sostenuto i moduli introduttivi di Storia dell’arte medioevale, moderna e contemporanea.

Contenuto del corso: Il corso prenderà in esame alcuni casi specifici di opere che consentano la riflessione sui temi della tecnica, dell’attribuzionismo, delle falsificazioni, delle connessioni storiche, contestuali e letterarie, con esercitazioni anche di tipo pratico con il coinvolgimento diretto dei frequentanti.

Testi di riferimento: E.M. Dal Pozzolo, Il fantasma di Giorgione. Stregonerie pittoriche di Pietro della Vecchia nella Venezia falsofila del ‘600, Treviso, ZeL Edizioni, 2011; Falsi d’autore. Icilio Federico Joni e la cultura del falso tra Otto e Novecento. Catalogo della mostra (Siena, 2004), a cura di G. Mazzoni, Protagon Editori, Siena, 2004. I non frequentanti devono prepararsi inoltre su Icilio Federico Joni. Le memorie di un pittore di quadri antichi, a cura di G. Mazzoni, Protagon Editori, Siena, 2004. NB l’editore Protagon si è dichiarato disponibile a praticare un forte sconto: le modalità verranno comunicate il primo giorno di lezione.

Metodi didattici: lezioni frontali con ausilio di presentazioni in PowerPoint; laboratori seminariali con esercizi di lettura delle immagini; visita finale ad uno o più musei.

Modalità d'esame

colloquio orale.