Storia dell'arte veneta (m) (2015/2016)

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

Codice insegnamento
4S000938
Docente
Alessandra Zamperini
Coordinatore
Alessandra Zamperini
crediti
6
Settore disciplinare
L-ART/02 - STORIA DELL'ARTE MODERNA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Semestrino IA dal 28-set-2015 al 14-nov-2015.

Orario lezioni

Semestrino IA
Giorno Ora Tipo Luogo Note
mercoledì 14.00 - 15.40 lezione Aula T.4  
giovedì 15.40 - 17.20 lezione Aula 1.3  
venerdì 14.00 - 15.40 lezione Aula T.4  

Obiettivi formativi

Il corso intende fornire gli strumenti per analizzare lo sviluppo e i temi di base che costituirono la politica delle immagini del governo veneziano nel Quattro e nel Cinquecento; in particolar modo, sarà privilegiata la lettura iconografica e iconologica, che, secondo un approccio interdisciplinare, si confronterà con fonti storico-artistiche, storiche e letterarie.

Programma

Il corso mira ad approfondire le iconografie che, tra il XV e il XVI secolo, hanno propagandato il mito di Venezia come Repubblica giusta ed equilibrata. Allo scopo, il corso si soffermerà con particolare attenzione su opere figurative destinate ai principali palazzi del potere (Palazzo Ducale in primis), alle dimore private e alle chiese (monumenti funerari).

Testi di riferimento:

I dogi, a cura di Gino Benzoni, Milano 1982, pp. 45-72, 73-106, 125-213.

Wolfgang Wolters, Storia e politica nei dipinti di Palazzo Ducale: aspetti dell’autocelebrazione della Repubblica nel Cinquecento, Venezia 1987, pp. 18-45, 77-150, 163-185, 207-215.

Giorgio Tagliaferro, Le forme della Vergine: la personificazione di Venezia nel processo creativo di Veronese, in “Venezia Cinquecento”, a. 15, n. 30, 2005, pp. 5-158.

Martin Gaier, Facciate sacre a scopo profano. Venezia e la politica dei monumenti dal Quattrocento al Settecento, Venezia 2002, pp. 81-206.


I testi segnalati sono disponibili nelle principali biblioteche cittadine e dell'Università. Le dispense del corso saranno comunque depositate presso la fotocopisteria “Thesy” (vicino alla Biblioteca Frinzi), in concomitanza con l’inizio delle lezioni.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Martin Gaier Facciate sacre a scopo profano. Venezia e la politica dei monumenti dal Quattrocento al Settecento Istituto Veneto per le Scienze, Lettere e Arti 2002 pp. 81-206.
Gino Benzoni (a cura) I dogi Electa 1982 pp. 45-72, 73-106, 125-213
Giorgio Tagliaferro Le forme della Vergine: la personificazione di Venezia nel processo creativo di Veronese 2005 in “Venezia Cinquecento”, a. 15, n. 30, pp. 5-158
Wolfgang Wolters Storia e politica nei dipinti di Palazzo Ducale: aspetti dell’autocelebrazione della Repubblica nel Cinquecento Arsenale 1987 pp. 18-45, 77-150, 163-185, 207-215

Modalità d'esame

Esame orale

Opinione studenti frequentanti - 2015/2016