Le Vite dei pittori veronesi di Giorgio Vasari. Un'edizione critica

Data inizio
1 gennaio 2011
Durata (mesi) 
12
Dipartimenti
Culture e Civiltà
Responsabili (o referenti locali)
Molteni Monica , Olivato Loredana
Parole chiave
Vasari, Vite, pittura veronese XV-XVI secolo, collezionismo, committenza, Verona

Il progetto prevede l'elaborazione dell’edizione critica delle biografie dei pittori veronesi di Quattro e Cinquecento contenuti nella versione del 1568 delle Vite di Giorgio Vasari. Esso si lega a una fondamentale ricorrenza, che vede in corso l’organizzazione di varie iniziative, ovvero il cinquecentenario della nascita dello scrittore toscano, che scade appunto nel 2011. Ma, nella sostanza, punta fondamentalmente a colmare una lacuna nella storiografia artistica veronese, per la quale comunque l’opera dell’aretino risulta di basilare importanza, proponendo un’accurata e approfondita annotazione del testo, a tutt’oggi inesistente, che ne vada a illustrare ed aggiornare i contenuti. A tal scopo sono da tempo in corso da parte degli studiosi del Dipartimento coinvolti nel progetto sia ricerche archivistiche (con perlustrazione di fondi privati e pubblici: testamenti, processi, contratti, disegni, inventari, atti amministrativi, etc.), che bibliografiche e iconografiche, mirate a far luce sulla genesi e il destino delle opere citate da Vasari (di cui per quanto possibile verranno ricostruiti i percorsi collezionistici), nonché sui contesti di committenza richiamati, dando forma anche allo specifico ambito culturale in cui gli artisti esaminati si muovono.

Partecipanti al progetto

Paola Artoni
Professore a contratto
Paolo Bertelli
Cultore della materia
Monica Molteni
Ricercatore
Loredana Olivato
Gianni Peretti
Luca Trevisan
Cultore della materia
Alessandra Zamperini
Professore associato
Daniela Zumiani
Professore a contratto

Attività

Strutture