La Libreria Sagramoso a San Bernardino: storia, conservazione e tecniche

Data inizio
1 gennaio 2010
Durata (mesi) 
12
Responsabili (o referenti locali)
Molteni Monica
Parole chiave
Pittura veronese XVI secolo, Storia del restauro, conservazione, analisi non invasive

Il progetto prevede l'utilizzo di un modello di indagine multidisciplinare da applicare allo studio di un contesto artistico di particolare rilevanza storica e iconografica quale il ciclo di affreschi che decora la Libreria Sagramoso nel convento veronese di San Bernardino. Le pitture, oggetto di controverse attribuzioni, ma senz'altro qualificabili fra le opere di maggior rilevanza stilistica nella Verona di primo Cinquecento, verranno di conseguenza esaminate e studiate sia dal punto di vista storico-artistico, sia sotto il profilo della vicenda conservativa, utilizzando per la ricostruzione delle relative problematiche anche fonti archivistiche e iconografiche inedite. Particolare attenzione sarà poi riservata alla questione dei restauri passati, indagati nuovamente tramitye la perlustrazione di fondi archivistici inediti. Infine le pitture saranno oggetto di un'accurata campagna di analisi volta a leggerne materiali e tecniche condotta con le apparecchiature del LANIAC.

Partecipanti al progetto

Paola Artoni
Professore a contratto
Monica Molteni
Ricercatore
Alessandra Zamperini
Professore associato

Attività

Strutture