Indagine storico-geografica-archeologica inerente le aree destinate a cassa di espansione, individuate con DGR n. 989 del 05/07/2011

Data inizio
26 ottobre 2011
Durata (mesi) 
36
Dipartimenti
Culture e Civiltà
Responsabili (o referenti locali)
Vantini Sandra

La ricerca intende approfondire e puntualizzare aspetti messi in luce dagli studi svolti
nell’ambito della convenzione stipulata tra il Dipartimento TeSIS e la Direzione Difesa del Suolo, della Regione del Veneto, finalizzati a produrre indagini storico-geografiche, valutazioni archeologiche preventive, nonché la creazione di una base di dati informatica, a supporto della progettazione preliminare, nelle aree individuate, di bacini di espansione dei fiumi interessati dalla piena del 2010.




Descrizione degli obiettivi del progetto di ricerca che si propone:

La ricerca storico-geografica si propone la ricostruzione delle varie fasi di evoluzione dell’andamento fluviale e delle opere antropiche che lo abbiano condizionato nel corso degli ultimi cinque secoli, al fine di fornire quante più conoscenze siano rinvenibili in merito ai territori interessati dalla realizzazione di bacini di laminazione.
L’individuazione di una congruente cartografia storica, oltre a istituire una banca dati atta alla restituzione geocartografica degli elementi idraulici, potrà portare alla individuazione di fasi significative dell’evoluzione del territorio e ad una analisi delle trasformazioni di specifici luoghi secondo il metodo della geografia storica.













Enti finanziatori:

Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento
Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento

Partecipanti al progetto

Matteo Bartoletti
Lucia Masotti
Ricercatore a tempo determinato
Silvino Salgaro
Professore ordinario
Sandra Vantini
Cultore della materia

Attività

Strutture