Geografia

L'area di geografia è dedicata agli aspetti culturali, sociali (migrazione, periferie), del rischio, economici (commercio, trasporti), ambientali, storici e turistici della geografia e di cartografia.
Emanuela Gamberoni
Professore associato
Caterina Martinelli
Ricercatore
Lucia Masotti
Ricercatore a tempo determinato
Maria Pappalardo
Professore associato
Silvino Salgaro
Professore ordinario
Paola Savi
Professore associato
Sandra Vantini
Professore ordinario
Competenze
Argomento Persone Descrizione
Human, social and economic geography aderente allo standard  ERC
Cartografia Silvino Salgaro
Da moltissimi anni si occupa di ricerca in ambito cartografico. Interessi prevalenti sono relativi alla storia della cartografia del XVI e XVIII secolo, e alla didattica della stessa. Altri comparti di competenza sono la montagna e le sue trasformazioni recenti, il paesaggio, il turismo e la mobilità urbana.
cartografia storica Lucia Masotti
I documenti cartografici come fonte per ricostruire le geografie e le topografie del passato
Geografia Lucia Masotti
Sandra Vantini
geografia umana, storia della geografia, cartografia storica
Geografia culturale Caterina Martinelli
Dinamiche che riguardano la produzione di conoscenza geografica e la sua circolazione. La ricerca si concentra in particolare sulle relazioni di potere che caratterizzano questi aspetti su scala internazionale e indaga i meccanismi che contribuiscono a sostenerle. Prende inoltre in esame le caratteristiche del main-stream della geografia umana internazionale e i suoi legami con la (nuova) geografia culturale di matrice britannica.
Geografia del turismo Caterina Martinelli
Approcci culturali alla geografia del turismo. La ricerca si concentra sui modi attraverso i quali le pratiche turistiche sono collegate ad aspetti culturali e su come esse interagiscono con lo spazio e la sua organizzazione.
Geografia economica Paola Savi
L'attività di ricerca si concentra prevalentemente sui temi dell’industrializzazione e dello sviluppo locale, con particolare attenzione alle recenti trasformazioni economiche dei distretti industriali, ai processi di riorganizzazione della produzione su scala globale e ai rapporti tra imprese e ambiente. Si è occupata inoltre di declino e riqualificazione degli spazi urbani e della valorizzazione dei patrimoni di archeologia industriale attraverso le pratiche museali (ecomusei e musei del territorio in generale).
Geografia e geografia dell'ambiente e del paesaggio Maria Pappalardo
indagare le trasformazioni indotte dall'uomo sul pianeta e le interazioni tra uomo ambiente. Studiare il paesaggio
Geografia Umana Emanuela Gamberoni
Geografia e società, migrazioni, Geografia e cooperazione allo sviluppo, Cinema e Geografia
Gruppi di ricerca
Nome Descrizione URL
Beni culturali e territorio ricerche archivistiche e confronto con realtà residuali di tipi di paesaggio
Il patrimonio storico dell'ex manicomio di Verona San Giacomo alla Tomba Il gruppo di ricerca si propone di valorizzare il patrimonio dell’ex manicomio del San Giacomo alla Tomba di Verona, costituito prevalentemente da cartelle cliniche (circa 40.000).
MiCuTer - migrazioni culture e territori ll gruppo è composto principalmente da studiose/i di antropologia e geografia. Svolge da anni indagini sulle migrazioni intese come fenomeno complesso e multidimensionale che intreccia componenti culturali, sociali, economiche e territoriali in tutti i contesti implicati a scala locale e non. La ricerca è intesa come strumento di conoscenza reciproca e volano per l’implementazione di buone pratiche per la convivenza con l'intento di proporre soluzioni condivise utili per l'implementazione di iniziative e policy destinate alle/ai migranti. Si avvale di contributi internazionali.
Progetti
Titolo Responsabili Fonte finanziamento Data inizio Durata (mesi) 
MiCuTer - migrazioni culture e territori Emanuela Gamberoni, Anna Maria Paini 15/01/18 36

Attività

Strutture