Laboratorio di editoria applicata (s) (2004/2005)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S01423
Docente
Giovanni Battista Brugnoli
crediti
6
Settore disciplinare
M-STO/08 - ARCHIVISTICA, BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
1SemLettere dal 4-ott-2004 al 21-dic-2004.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

fornire le necessarie conoscenze per organizzare la pubblicazione di un testo in relazione alle intenzioni progettuali, alle esigenze editoriali e alle caratteristiche produttive.

Programma

1) Progettazione grafica e impaginazione:
gli strumenti e le tecniche, i mezzi e i metodi, per delineare nelle forme più congeniali al messaggio gli elementi che costituiscono il progetto grafico ed editoriale.
2) Lettering:
i segni della scrittura alfabetica, il loro disegno e le proporzioni tra le parti, le varianti stilistiche e le classificazioni, per organizzare i testi in funzione della lettura.
3) Editing grafico e stilistico del testo:
le possibili soluzioni agli onnipresenti dubbi nel trattamento redazionale del testo e del suo strutturarsi negli elementi editoriali, in relazione alle norme grafiche e agli stili linguistici, per ottenere anche sul piano del contenuto una coerenza formale al pari di quella del proprio contenitore.
4) Entipologia e legatoria:
il rapporto tra formato stampa e formato finito, tra formato carta e formato macchina, nella distribuzione delle parti costituenti il prodotto editoriale, attraverso pieghe e tagli, bianche e volte, per soddisfare i bisogni delle intenzioni progettuali in relazione alle necessità dei sistemi produttivi.
5) Prestampa e stampa:
l’analisi e il trattamento degli originali, le possibili elaborazioni e preparazioni, in funzione dei principali sistemi di stampa.
Testi di riferimento:
BRINGHURST R., Gli elementi dello stile tipografico, Edizioni Sylvestre Bonnard, Milano 2001.
FIORAVANTI G., Il manuale del grafico, Zanichelli, Bologna 1987.
TSCHICHOLD J., La forma del libro, Edizioni Sylvestre Bonnard, Milano 2003.
Metodi didattici: lezioni frontali coadiuvate da proiezioni di schermate video da computer e accompagnate da specifiche richieste di approfondimenti da parte dei partecipanti.
Prerequisiti: intenzionalità creative, relazionali, propositive, di ricerca.

Modalità d'esame

I partecipanti, in gruppi di tre persone, formeranno uno staff che avrà il compito di creare, fin dall’inizio del corso, un prodotto editoriale. Tale artefatto verrà elaborato nell’arco di tempo utile per essere discusso in sede di appello, dove verrà presentato dai progettisti in relazione ai contenuti del corso e dove verrà valutato in base alle tecniche, agli stili e alle metodologie usate. Tale incontro fornirà inoltre occasione per un colloquio di valutazione individuale.