DATE E MODALITA’ PROSSIMI ESAMI PROF. DAL POZZOLO

DATE E MODALITA’ PROSSIMI ESAMI PROF. DAL POZZOLO

A seguito della riattivazione delle normali attività didattiche si comunica che – se non interverranno comunicazioni di segno contrario da parte dell’Ateneo – tutti gli esami dei corsi del prof. Dal Pozzolo verranno svolti in presenza, ripristinando le modalità tradizionali, che precedevano l’introduzione della modalità telematica a quiz imposta dall’emergenza covid. Quindi si tornerà a riconoscere le immagini proiettate in aula e a rispondere alle domande scrivendo su un foglio protocollo che vi verrà fornito. A seguire le prossime date previste e la specificazione delle modalità, peraltro preannunciata nella pagina relativa ai singoli corsi.

 

DATE: mercoledì 19 gennaio e 9 febbraio, ORE 10. Aula Megalizzi

 

MODALITA’

 

STORIA DELL’ARTE MODERNA I, P

 

PARTE INTRODUTTIVA
Le modalità prevede una prova scritta in aula. Essa è suddivisa in tre parti.
La prima parte (a) consiste in una prova di riconoscimento di venti immagini tratte dal manuale di Settis e Montanari, ognuna proiettata per il tempo di un minuto: bisognerà indicare. L’autore, il titolo dell’opera, la data (o il periodo, se la data non è certa) di esecuzione e – se possibile - il luogo di ubicazione. La seconda parte (b) consiste in una domanda più ampia su un tema specifico: il tempo concesso per l’elaborato è di 40 minuti. Seguirà una domanda più breve (c), per la quale si avranno a disposizione 20 minuti. La durata complessiva dell’esame in questa modalità è quindi di 80 minuti. La correzione avverrà entro i primi giorni successivi all’esame. Si precisa che nelle prove b e c verranno valutati non solo i contenuti, ma anche la forma espositiva e il rispetto delle regole ortografiche e grammaticali. Per ottenere un voto positivo (18 o superiore) è necessario che si riconoscano almeno dieci delle venti immagini proiettate e che le risposte ai quesiti b e c siano considerate sufficienti.

 

PARTE PROGREDITA
Le modalità prevede una prova scritta in aula. Essa è suddivisa in tre parti.
La prima parte (a) consiste in una prova di riconoscimento di venti immagini tratte dai testi in programma nei vari anni accademici. Ogni immagine verrà proiettata per il tempo di un minuto e i quesiti riguarderanno l’autore, il titolo dell’opera, la data (o il periodo, se la data non è certa) di esecuzione e – se possibile - il luogo di ubicazione. La seconda parte (b) consiste in una domanda più ampia su un tema specifico: il tempo concesso per l’elaborato è di 40 minuti. Seguirà una domanda più breve (c), per la quale si avranno a disposizione 20 minuti. La durata complessiva dell’esame in questa modalità è quindi di 80 minuti. La correzione avverrà entro i primi giorni successivi all’esame. Si precisa che nelle prove b e c verranno valutati non solo i contenuti, ma anche la forma espositiva e il rispetto delle regole ortografiche e grammaticali. Per ottenere un voto positivo (18 o superiore) è necessario che si riconoscano almeno dieci delle venti immagini proiettate e che le risposte ai quesiti b e c siano considerate sufficienti.

 

NB: Data la tipologia dell’esame, si sconsiglia vivamente di sostenere nello stesso appello la parte introduttiva e la parte progredita. Tuttavia, se qualcuno avesse questa particolare necessità, lo deve fare presente al docente almeno una settimana prima con email e motivazione specificata.

 

STORIA DELL’ARTE MODERNA M, STORIA DEL DISEGNO (PARTE II)

Colloquio orale con il docente, in aula o concordato.

Data pubblicazione
giovedì 18 novembre 2021 - 17.55.04
Oggetto
DATE E MODALITA’ PROSSIMI ESAMI PROF. DAL POZZOLO
Pubblicato da
Enrico Dal Pozzolo
Storia dell'arte moderna (i) (2020/2021)
Storia dell'arte moderna I - LM [Sede VR] (2021/2022)
Storia dell'arte moderna I - LM [Sede VR] (2020/2021)
Storia dell'arte moderna (i+p) - I MODULO PARTE (I) (2020/2021)
Storia dell'arte moderna (i+p) - II MODULO PARTE (P) (2020/2021)
Storia dell'arte moderna (m) (2021/2022)
Storia dell'arte moderna (m) (2020/2021)