Biblioteche di dipartimento

Biblioteca "Franco Riva", Dipartimento Culture e Civiltà

AVVISO IMPORTANTE (Emergenza Coronavirus): 
Dal 1° settembre è possibile accedere alle biblioteche dell’Università di Verona solo previa verifica della certificazione verde (Green Pass)
Per ulteriori informazioni si rinvia alla pagina Info-covid

Da lunedì 18 ottobre la sala di lettura della Biblioteca "F. Riva" apre con orario esteso fino alle 18 per l'utenza istituzionale secondo la capienza dei posti disponibili. 

Il prestito sarà attivo attraverso la prenotazione dei libri con il form online.

Il volume richiesto potrà essere ritirato, dopo averne ricevuto conferma della disponibilitàdal lunedì al giovedì (9-18) e il venerdì (9-13).  
La restituzione potrà avvenire direttamente in biblioteca o attraverso il box di autorestituzione, adiacente alla Biblioteca Frinzi e accessibile da lunedì a venerdì (7.30-19.30) e il sabato (7.30-14). 


Circa 29.000 Volumi e 21 riviste attive italiane e straniere, un centinaio di riviste cessate, microfilm, audio e videocassette, cd-rom e cd musicali. Gran parte del patrimonio documentario proviene dalle biblioteche degli ex istituti di Italianistica, Linguistica e Lingue Straniere, Discipline Classiche della ex Facoltà di Lettere e Filosofia. Sigla nel Catalogo collettivo: LLS.
Il settore Linguistica è diviso in sezioni di: linguistica generale, teorica, applicata; linguistica italiana, germanica, romanza, ecc.; linguistica indoeuropea, greca, latina; lingua francese, inglese, spagnola e tedesca.
Il settore Discipline Classiche è diviso in 14 sezioni: Autori latini e Autori greci, Collane latine, Collane greche, Filologia, Bibliografie-Lessici-Vocabolari, Lingue varie, Religione, Storia, Diritto, Storia della Letteratura, Varie, Costume, Filosofia, Medioevo.
Il settore Italianistica comprende opere di letteratura italiana, critica letteraria, storia della lingua italiana, filologia medioevale e umanistica, letteratura comparata, storia del teatro e dello spettacolo, cinema, scienze della comunicazione, informatica umanistica e altri testi interdisciplinari.
Il patrimonio bibliografico del Dipartimento è inserito nel portale per la ricerca bibliografica Universe.
 
 
Biblioteca "Luigi Ambrosoli", Dipartimento Culture e Civiltà

AVVISO IMPORTANTE (Emergenza Coronavirus): 
Dal 1° settembre è possibile accedere alle biblioteche dell’Università di Verona solo previa verifica della certificazione verde (Green Pass)
Per ulteriori informazioni si rinvia alla pagina Info-covid

Da lunedì 18 ottobre la sala di lettura della Biblioteca L. Ambrosoli apre con orario esteso fino alle 18 per l'utenza istituzionale secondo la capienza dei posti disponibili. 

Il prestito sarà attivo attraverso la prenotazione dei libri con il form online.

Il volume richiesto potrà essere ritirato, dopo averne ricevuto conferma della disponibilitàdal lunedì al giovedì (9-18) e il venerdì (9-13).  
La restituzione potrà avvenire direttamente in biblioteca o attraverso il box di autorestituzione, adiacente alla Biblioteca Frinzi e accessibile da lunedì a venerdì (7.30-19.30) e il sabato (7.30-14). 

La Biblioteca "Luigi Ambrosoli" (sigla STL nel catalogo collettivo) raccoglie, organizza e conserva materiale di interesse storico, geografico, artistico, bibliografico e archeologico, in supporto all'attività didattica e di ricerca del Dipartimento Culture e Civiltà e per rispondere ai bisogni informativi e culturali degli studiosi.
Possiede circa 32.000 volumi, microforme, Cd-Rom, DVD, videocassette, materiale cartografico, presenti nel catalogo di ateneo. Accoglie alcuni nuclei bibliografici tematici di notevole pregio fra cui: il fondo cartografico, il fondo Bossaglia sul Liberty e l'Art Déco.
Tutto il materiale bibliografico posseduto dalla biblioteca è inserito nel portale per la ricerca bibliografica Universe.
 

Organizzazione

Strutture del dipartimento