ReRhis (Centro Interuniversitario di Studi di Storia della Riforma protestante e dei movimenti religiosi – Network for Reformation and Religious History)

1. Il Centro si propone di: a) promuovere e svolgere attività di ricerca orientate all’analisi delle relazioni interreligiose e interculturali in età moderna e contemporanea (XVI-XXI sec.), in una prospettiva volta, in particolare, all’osservazione dei processi di connessione e interazione tra cultura italiana e contesti culturali europei ed extraeuropei, e caratterizzata pertanto da una dimensione transnazionale e interdisciplinare. L’attività di ricerca del Centro avrà una connotazione metodologica collocabile nel quadro delle tendenze contemporanee degli studi sulla storia della Riforma protestante, dei movimenti religiosi cristiani e non cristiani e sulle loro interazioni nella società, fondative della moderna nozione di tolleranza e delle pratiche di convivenza. Le ricerche riguarderanno le diverse articolazioni del fenomeno religioso nella storia europea ed extraeuropea, negli ambiti sociali, culturali, dottrinali, politici ed economici. Una specifica attenzione sarà inoltre rivolta alla rilevazione, all’ordinamento e alla fruizione di varie tipologie di documentazione rivelatrici dell’interazione tra cultura italiana ed europea e resto del mondo; b) organizzare corsi, seminari, attività e corsi di aggiornamento, convegni di studio, nazionali ed internazionali, relativi a tematiche di cui al punto a) del presente articolo, nel rispetto delle disposizioni in vigore per l’Amministrazione universitaria; c) promuovere il dibattito scientifico, curare la pubblicazione di articoli, testi, manuali, riviste, siti web e offrire adeguato supporto alla didattica in materia; d) favorire lo scambio di informazioni tra ricercatori del settore, anche nel quadro di una collaborazione con altri Istituti o Dipartimenti universitari, anche se non aderenti al Centro Interuniversitario, con organismi di ricerca nazionali e internazionali e con unità operative di ricerca costituite presso strutture di ricerca di enti pubblici e privati italiani e stranieri; e) stimolare iniziative di collaborazione interdisciplinare; f) collaborare ad attività di ricerca e sviluppo con enti pubblici e privati (Istituzioni locali, Musei, Associazioni e Scuole), sulla base di apposite convenzioni e/o mediante iniziative di divulgazione scientifica, simposi, scuole; g) istituire premi o borse di ricerca per il raggiungimento degli scopi del Centro, nel rispetto della normativa vigente, purché i finanziamenti siano specificamente destinati a tale scopo dal finanziatore. h) partecipare a progetti di ricerca nazionali ed europei per il tramite delle Università convenzionate.

Le Università che hanno aderito sinora al Centro sono attualmente le seguenti

 

Università degli Studi di Firenze - Unità presso Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo (SAGAS), Università degli Studi di Padova - Unità presso Dipartimento di Scienze politiche, giuridiche e studi internazionali (e Dipartimento di scienze storiche, geografiche e dell'antichità – DISSGEA) Università degli Studi di Torino - Unità presso Dipartimento di Studi storici Università degli Studi di Roma La Sapienza - Unità presso Dipartimento di Scienze politiche Università degli Studi di Roma3 - Unità presso Dipartimento di Scienze politiche Università degli Studi di Verona - Unità presso Dipartimento di Culture e civiltà Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia – Unità presso Dipartimento di Studi linguistici e culturali Università di Napoli Federico II - Unità presso Dipartimento di Giurisprudenza Università di Bologna - Unità presso Dipartimento di Storia, culture e civiltà

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA: solo così potrai ricevere notifica di tutti gli avvisi dei tuoi docenti e della tua segreteria via mail e a breve anche tramite l'app Univr.

MyUnivr

Nessuna categoria trovata.

Organizzazione

Strutture del dipartimento