Corso di aggiornamento professionale in “I documenti digitali tra privacy e sicurezza informatica”

Presentazione

AVVISO: l'iscrizione al concorso di ammissione al corso di aggiornamento professionale I documenti digitali tra privacy e sicurezza informatica a.a. 2020/2021 è stata prorogata al 25 settembre 2020

PROFILI E SBOCCHI OCCUPAZIONALI DELLA
FIGURA PROFESSIONALE
 
Libera professione, uffici pubblici con gestione dei documenti, attività non organizzate dagli albi professionali (conservatori digitali, DPO, specialisti ITC, associazioni di categoria, dirigenti) che nella gestione e conservazione dei documenti intrecciano problematiche di gestione archivistica, sicurezza, privacy e, naturalmente, legali.
 
OBIETTIVI FORMATIVI
 
Viviamo nell'epoca dei "data breach" e della consapevolezza che la protezione dei dati personali risulta di importanza strategica per i cittadini e per il ruolo delle amministrazioni pubbliche. Il regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR), la sicurezza e l'integrità dei dati personali, sono ormai al centro di tutte le politiche di governo e di gestione della cosa pubblica, anche per le responsabilità per danni derivanti dall'accesso abusivo ai sistemi informatici e il relativo furto di informazioni sono sempre più al centro dell’attenzione. Domande, dubbi se non paure (spesso ingiustificate) serpeggiano all’interno delle strutture pubbliche, e non solo, tra i funzionari, i responsabili della protezione dei dati (DPO), ma anche tra i privati cittadini. Tutto questo sta esercitando un impatto non indifferente sulla produzione dei documenti. I cambiamenti portati dal digitale riguardano ogni ambito del sapere e determinano novità nelle diverse organizzazioni delle risorse, degli accessi ai dati e quindi alla conoscenza utili per le esigenze contingenti, ma anche per la ricerca scientifica. Molte aziende, imprese, liberi professionisti e pubbliche amministrazioni si stanno confrontando con l'esigenza della gestione dei dati e si stanno prodigando per conoscere i meccanismi e la normativa che regolano i processi accompagnati dalla creazione o dall'implementazione di un sistema integrato. L’obiettivo è quello di presentare come la gestione documentale possa essere funzionale, efficace, con costi sostenibili perché gestire in modo frammentario una serie di dati/documenti e attività amministrative, gestionali e tecniche non aiuta il sistema e a garantire la sicurezza sulla quale deve trovare le fondamenta.

Accesso allo spazio on-line del Corso
 

Scheda del corso

Tipo di corso
Corsi di aggiornamento
Durata
0 anni
Organo di controllo
Comitato Scientifico del Corso di aggiornamento professionale in “I documenti digitali tra privacy e sicurezza informatica”
Gestione didattica e studenti
Unità operativa Post Laurea e Formazione Insegnanti
Sede
VERONA
Dipartimento di riferimento
Culture e Civiltà
Macro area
Scienze Umanistiche
Area disciplinare
Lettere, Arti e Comunicazione

Offerta formativa