Gruppi di ricerca

Storia del Libro e dell’Editoria

Il Gruppo di Ricerca in Storia del Libro dell’Editoria si occupa di analizzare, comprendere e descrivere i prodotti editoriali pubblicati a mezzo stampa e/o in formato elettronico, siano essi periodici o non, dal punto di vista materiale e culturale. Il Gruppo di Ricerca studia inoltre i processi, industriali o artigianali, che hanno realizzato e reso pubblici tali prodotti, il ruolo delle figure professionali coinvolte in tali processi e l’impatto sociale ed economico non solo dei singoli prodotti ma anche del comparto editoriale in senso lato, sia in età moderna sia contemporanea.
 
Referenti
Federica Formiga

Federica Formiga
Professore associato
Alessandro Bigardi
Professore a contratto (Dipartimento Lingue e Letterature Straniere)
Componenti esterni
Gianfranco Crupi
Università degli Studi di Roma “La Sapienza”
Giuseppe Parlato
Università degli Studi Internazionali di Roma
Giuseppe De Vergottini
Università di Bologna
Argomento Area di ricerca
Archivistica Storia e Antropologia
Cultural heritage, cultural identities and memories
Information library science Storia e Antropologia
Philology and palaeography; historical linguistics
Storia del libro e dell'editoria Storia e Antropologia
Philology and palaeography; historical linguistics
Titolo Responsabili Fonte finanziamento Data inizio Durata (mesi) 
L’editoria e la comunicazione durante la Grande Guerra Federica Formiga Fondo FUR - ex 60% - assegnato e gestito dal Dipartimento 01/10/2014 48
Nascita, funzione e attività delle Accademie di Agricoltura istituite dalla Repubblica Serenissima di Venezia Federica Formiga Associazione Coordinamento Adriatico - assegnato e gestito da un ente esterno all'ateneo 01/01/2019 36
Storia del paperback: caratteristiche e ruolo del modello editoriale simbolo dell’editoria di massa contemporanea. Alessandro Bigardi 01/11/2017 48
Nome Descrizione
Centro di ricerca Biblioterapia e Shared reading: i libri per il benessere

Il Centro si propone di

  • promuovere lo studio e la diffusione della Biblioterapia e della Shared reading in Italia nonché di stabilire rapporti con i rappresentati della disciplina nel mondo;
  • organizzare convegni, seminari e corsi di studio per favorire gli scambi e i contatti fra studiosi che si occupino di Biblioterapia e Shared reading in ogni campo;
  • promuovere la formazione di base e quella continua destinata a professionisti provenienti da ogni disciplina scientifica e che desiderano inserire nelle proprie competenze la Biblioterapia e la Shared reading;
  • promuovere la ricerca scientifica sugli effetti dell’applicazione della Biblioterapia clinica e della Biblioterapia dello sviluppo (competenza delle professioni non mediche) con particolare attenzione alle aree di singola professionalità e di collaborazione;
  • esplorare i diversi campi di applicazione della Biblioterapia e della Shared reading negli ambiti di promozione della salute, prevenzione delle malattie, supporto psicologico e riabilitazione dopo esperienze di esposizione a condizioni di disagio;
  • favorire la pubblicazione di volumi collettanei o monografici nonché di articoli scientifici e ricerche per sviluppare un dialogo con la comunità scientifica italiana e internazionale.

 

Attività

Strutture