Letteratura latina a (s,1) (2004/2005)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S01480
Docente
Alberto Cavarzere
crediti
6
Settore disciplinare
L-FIL-LET/04 - LINGUA E LETTERATURA LATINA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
1SemLettere dal 4-ott-2004 al 21-dic-2004.

Orario lezioni

1SemLettere
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 10.10 - 11.50 lezione Stanza generica Aula Daneloni  
martedì 10.10 - 11.50 lezione Stanza generica Aula Daneloni  

Obiettivi formativi

si propone di sviluppare adeguatamente le metodologie e le competenze pertinenti allo studio della letteratura latina, sia nelle sue linee generali, sia relativamente a singole opere o generi letterari, con l’ausilio degli strumenti e delle metodologie della ricerca filologica e linguistica.

Programma

Un capitolo dell’actio La voce delle emozioni.
Testi di riferimento:
- 1. Cornifici Rhetorica ad C. Herennium. Introduzione, testo critico, commento a cura di G. Calboli, Bologna, Pàtron, 19932 (traduzione e commento dei §§ 19-27 del libro III); Cicerone. Dell’oratore, Milano, Rizzoli (BUR), 1994 (traduzione e commento dei §§ 213-230 del libro III; lettura del saggio introduttivo di E. Narducci); Marco Fabio Quintiliano, La formazione dell’oratore. Volume III, a cura di C.M. Calcante, Milano, Rizzoli (BUR), 1997 (traduzione e commento del capitolo 3 del libro XI); A. Cavarzere, Oratoria a Roma, Roma, Carocci, 2000.
- 2. A. Traina-G. Bernardi Perini, Propedeutica al latino universitario, Bologna, Pàtron, 19986 (o ed. successive): capitoli II, IV, VIII e IX.
- 3. Cicerone, Difesa di Cluenzio, Milano, Rizzoli (BUR), 2004.
Metodi didattici: lezioni frontali, esercitazioni di analisi prosodica e metrica.
Prerequisiti: conoscenze progredite della lingua latina

Modalità d'esame

colloquio orale condotto in parte direttamente sui testi latini.