Storia della lingua italiana (p,1) (2007/2008)

Corso disattivato

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Il corso, di carattere monografico, è rivolto agli studenti del triennio di Lettere che hanno seguito il modulo di base e si propone di ampliare e approfondire la conoscenza dell’italiano letterario.

Programma

Prerequisiti: corso introduttivo (i) (6) (40 ore)

Contenuto del corso: La lingua poetica di Umberto Saba

Testi di riferimento:
a) appunti dalle lezioni
b) studio di L. Polato, Aspetti e tendenze della lingua poetica di Umberto Saba, in Aa. Vv., Ricerche sulla lingua poetica contemporanea, presentazione di G. Folena, Padova, Liviana, 1966, pp. 39-87; A. Girardi, Metrica e stile del primo Saba, nel volume Cinque storie stilistiche, Genova, Marietti, 1987, pp. 1-48 e specialmente 15-25; Id., Il lessico del primo Canzoniere, nel volume Prosa in versi, Padova, Esedra, 2001, pp. 75-93; Id., Le stagioni del Canzoniere, in «Stilistica e metrica italiana», V, 2005, pp. 195-218; G. L. Beccaria, Le forme della lontananza, Milano, Garzanti, 1989, pp. 35-67; P.V. Mengaldo, Il Novecento, Bologna, il Mulino, 1994, pp. 199-206 e 382-385; F. Brugnolo, Il Canzoniere di Umberto Saba, in Aa. Vv., Letteratura italiana, IV, Il Novecento, I, L’età della crisi, Torino, Einaudi, 1995, pp. 497-559.

Metodi didattici: lezioni frontali.

Modalità d'esame

esame orale