Storia moderna (i) (2007/2008)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S01288
Docente
Alessandro Arcangeli
crediti
6
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
M-STO/02 - STORIA MODERNA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
II semestre dal 18-feb-2008 al 31-mag-2008.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

conoscenza della storia generale dal 1450 al 1815, con particolare attenzione per la storia culturale europea.

Programma

Prerequisiti: conoscenza, a livello scolastico, dei lineamenti principali della storia moderna.

Contenuto del corso: temi e problemi di storia moderna, presentati in costante riferimento alle fonti e alla storiografia. Approfondimenti di storia della comunicazione e dell’informazione, del libro e della lettura, con invito alla lettura di un saggio esemplificativo.

Testi di riferimento:
1. Guido Dall’Olio, La storia moderna, Roma, Carocci, 2004.
2. Uno a scelta fra i seguenti libri, che verranno illustrati e utilizzati dal docente nell’ambito del corso:
Federico Barbierato, Nella stanza dei circoli. Clavicula Salomonis e libri di magia a Venezia nei secoli XVII e XVIII, Milano, Sylvestre Bonnard, 2002;
Federico Barbierato, Politici e ateisti. Percorsi della miscredenza a Venezia fra Sei e Settecento, Milano, Unicopli, 2006;
Peter Burke, Storia sociale della conoscenza. Da Gutenberg a Diderot, Bologna, il Mulino, 2002;
Elide Casali, Le spie del cielo. Oroscopi, lunari e almanacchi nell’Italia moderna, Torino, Einaudi, 2003;
Tiziana Plebani, Il “genere” dei libri. Storie e rappresentazioni della lettura al femminile e al maschile tra Medioevo e età moderna, Milano, FrancoAngeli, 2001 – da leggere assieme a Robert Darnton, Storia della lettura, in Peter Burke (a cura di), La storiografia contemporanea, Bari, Laterza, 1993, pp. 167-98.

Metodi didattici: lezioni frontali ed esercitazioni.

Modalità d'esame

questionario scritto sui testi di riferimento, integrato da colloquio orale di discussione dei risultati.