La gestualità nelle Satire di Orazio

Data inizio
1 gennaio 2021
Durata (mesi) 
12
Responsabili (o referenti locali)
Raccanelli Renata

Il progetto prevede l'individuazione delle rappresentazioni gestuali nelle Satire di Orazio, opera concepita come una votiva tabella, capace di accogliere la rappresentazione artistica della realtà. Raccolta una schedatura completa dei gesti nelle Satire, si analizzeranno i singoli casi in rapporto ai contesti, specialmente per gli aspetti linguistici e stilistici; data la vocazione realistica dell’opera, si presterà particolare attenzione alla presenza dei gesti nelle scene più quotidiane e all'eventuale ricorso al latino colloquiale. Partendo dai dati raccolti e analizzati, ci si focalizzerà infine su funzioni e stilizzazioni artistiche del gesto nel contesto delle Satire.
 

Enti finanziatori:

Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento

Partecipanti al progetto

Renata Raccanelli
Professore associato
Aree di ricerca coinvolte dal progetto
Lingua, letteratura e filologia greca e latina
Classics, ancient literature and art

Attività

Strutture