Da stamperia a casa editrice: il caso della Cierre edizioni di Verona

Proposta di tesi

Da stamperia a casa editrice: il caso della Cierre edizioni di Verona

Garante
Giancarlo Volpato
Parole chiave
Cierre edizioni, tipografie
Data proposta
6 maggio 2004
Corso di studi
Laurea in Scienze della comunicazione: editoria e giornalismo - ordinamento fino all'a.a. 2007/2008

Descrizione

Nata come stamperia e legata, quindi, a case editrici e alla burocrazia, la stamperia passò a cooperativa con l'intenzione di coinvolgere i lavoratori ad accrescere le fortune della piccola azienda. Poi, intuendo i mutamenti del mercato e ritagliandosi una sicura parte di interessi nel mondo scientifico dapprima veronese, nacque la Cierre con una serie nutrita di pubblicazioni suddivise per collane.