Pubblicazioni

Genere e celebrazione dinastica: Manto e il mito fondativo della città nella Sala Grande  (2019)

Autori:
Zamperini, Alessandra
Titolo:
Genere e celebrazione dinastica: Manto e il mito fondativo della città nella Sala Grande
Anno:
2019
Tipologia prodotto:
Contributo in volume (Capitolo o Saggio)
Tipologia ANVUR:
Contributo in volume (Capitolo o Saggio)
Lingua:
Italiano
Formato:
A Stampa
Titolo libro:
A margine di Tintoretto. L’Appartamento Grande del duca Guglielmo nel Palazzo Ducale di Mantova
ISBN:
978-88-3369-059-9
Intervallo pagine:
81-97
Parole chiave:
Sala di Manto; Mantova; Gender Studies; Iconography; Gonzaga family
Breve descrizione dei contenuti:
The article seeks to define the conditions under which Manto, the female founder of Mantova according to many legends, is depicted in the Sala Grande (Mantua, Palazzo Ducale). The entire cycle is meant to celebrate the duke Guglielmo Gonzaga: for this reason, the role of Manto is carefully restricted and her position in the cycle asserts her subordinate role in the subsequent construction of Mantua as a powerful city, whose destiny was to be governed by the male rulers of the Gonzaga family.
Id prodotto:
111907
Handle IRIS:
11562/1009692
ultima modifica:
30 giugno 2020
Citazione bibliografica:
Zamperini, Alessandra, Genere e celebrazione dinastica: Manto e il mito fondativo della città nella Sala Grande A margine di Tintoretto. L’Appartamento Grande del duca Guglielmo nel Palazzo Ducale di Mantova2019pp. 81-97

Consulta la scheda completa presente nel repository istituzionale della Ricerca di Ateneo IRIS

Progetti Collegati
Titolo Dipartimento Responsabili
La rappresentazione e il significato della moda femminile tra rinascimento e barocco (continuazione) Dipartimento Culture e Civiltà Alessandra Zamperini
<<indietro

Attività

Strutture