Storia medievale (i) (2006/2007)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S01294
Docente
Gian Maria Varanini
crediti
6
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
M-STO/01 - STORIA MEDIEVALE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
2 semestre dal 19-feb-2007 al 1-giu-2007.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

acquisizione delle conoscenze di base per l’approfondimento della civiltà medievale

Programma

Prerequisiti:conoscenza almeno sommaria dei lineamenti principali della storia medievale.

Contenuto del corso: illustrazione dei problemi essenziali della storia medievale europea mediante l’esposizione e la discussione di una serie di tematiche.

Testi di riferimento:
Per gli studenti frequentanti:
G. Vitolo, Medioevo. I caratteri generali di un’età di transizione, Sansoni 2000;
P. Cammarosano, Guida allo studio della storia medievale, Laterza, Roma-Bari 2004, pp. 1-107.

Inoltre, per gli studenti non frequentanti, un volume a scelta (da concordare col docente) nel seguente elenco:
C. Azzara, L’Italia dei barbari, il Mulino, Bologna 2002;
G. Albertoni, L. Provero, Il feudalesimo in Italia, Carocci, Roma 2003;
E. Chrysos, L’impero bizantino 565-1025, Jaca Book, Milano 2002;
G. Albertoni, L’Italia carolingia, La Nuova Italia Scientifica, Roma 1997;
L. Provero, L’Italia dei poteri locali, Carocci, Roma 1998;
J. Flori, Le crociate, il Mulino, Bologna 2001; J. Flori, La cavalleria medievale, il Mulino, Bologna 2002;
E. Occhipinti, L’Italia dei comuni (secoli XI-XIII), Carocci, Roma 2000;
P. Corrao, M. Gallina, C. Villa, L’Italia mediterranea e gli incontri di civiltà, Laterza, Roma-Bari 2001 (i saggi di Gallina e Corrao);
A. Cortonesi, G. Pasquali, G. Piccinni, Uomini e campagne nell’Italia medievale, Laterza, Roma-Bari 2003 (i saggi di Pasquali e Piccinni).

Metodi didattici: lezioni frontali.

Modalità d'esame

l'esame consiste in un colloquio orale.

Materiale didattico

Documenti